1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano dopo la chiusura negativa di Tokyo, complici il rafforzamento dello yen e le prese di beneficio dopo i recenti rialzi. L’attenzione degli investitori è già rivolta alla prossima settimana quando si riunirà la Federal Reserve. Il ritmo di crescita delle non farm payrolls (148 mila unità a settembre) ha alimentato le aspettative di un rinvio al prossimo anno dell’avvio del tapering, ovvero la riduzione del piano di acquisto titoli da 85 miliardi di dollari. Di contro negli Stati Uniti si è rafforzata la spesa nel settore delle costruzioni, salita ad agosto dello 0,6% che rappresenta il maggior incremento dall’aprile 2009. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib nei primi scambi cede lo 0,60% a 19.260 punti.