1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle vendite che si sono abbattute sulle piazze asiatiche, con il Nikkei sceso ai minimi dallo scorso novembre. A pesare il calo dell’indice Pmi servizi cinese, sceso a maggio da 56,1 punti a 55,2 punti, che ha registrato il valore più basso dal marzo 2011. Sul fronte europeo i fronti caldi restano la Spagna e la Grecia. Secondo indiscrezioni del fine settimana, i leader Ue starebbero lavorando ad un piano per salvaguardare la zona euro. Piano che sarebbe fondato su un maggiore controllo sui bilanci nazionali e su una maggiore vigilanza a livello europeo sulle banche. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,50% a 12.670 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,55% a quota 13.600.