Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 20/04/2012 - 09:13
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano che ieri ha lasciato sul parterre 2 punti percentuali, con le tensioni che sono tornate a farsi sentire sul mercato obbligazionario. Ieri le vendite sono state favorite da alcuni rumors, poi smentiti, di un imminente downgrade su Parigi. Questa mattina la produzione industriale tedesca di marzo ha mostrato un balzo del 3,3% su base annua, sopra le attese che indicavano +3,1%. Meglio delle previsioni anche il progresso su base mensile: +0,6% contro il consensus fermo a +0,4%. Oggi il mercato guarderà con attenzione al G20 di Washington. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede lo 0,65% sotto quota 14.200 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,60% a quota 15.210.
COMMENTA LA NOTIZIA