Avvio in ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 26/04/2013 - 09:13
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano che tira il freno dopo quattro sedute consecutive in rialzo. Oggi in Italia l'attenzione sarà rivolta all'asta dei Bot semestrali, mentre nel fine settimana Enrico Letta dovrebbe presentare la lista dei ministri che andranno a formare il nuovo Governo. Questa mattina la Bank of Japan ha lasciato invariata la sua politica monetaria dopo le aggressive misure di stimolo decise all'inizio di aprile. L'obiettivo resta quello di portare l'inflazione al 2% nei prossimi due anni. In Europa continua a divampare il discorso sul risanamento dei conti pubblici, con Olli Rehn che ha auspicato minor rigore grazie agli sforzi fatti dai Paesi in difficoltà. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede lo 0,70% a 16.530 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA