Avvio in rialzo per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rialzo per Piazza Affari dopo le parole di alcuni membri della Federal Reserve, che lasciano aperta la porta a un ulteriore rialzo dei tassi di interesse dello 0,25% nella riunione di marzo. Pochi spunti invece dall’attesissimo discorso del presidente americano Donald Trump al Congresso, che non ha fornito i dettagli del piano fiscale e di spesa, come invece sperava il mercato. All’indomani del discorso di Trump, l’attenzione degli investitori torna sul fronte macro e societario. Oggi è la giornata degli indici Pmi, che misurano il sentiment dei direttori degli acquisti del comparto manifatturiero. Dopo quello della Cina, che è salito oltre le attese, verranno diffusi quello dei singoli Paesi europei, dell’intera Eurozona e degli Stati Uniti. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib in avvio guadagna circa l’1% in area 19.100 punti.