1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib sopra quota 16.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rialzo per la Borsa di Milano nonostante le nuove stime economiche del Fmi che vedono l’Eurozona in piena recessione nel 2012. “L’Unione Europea resta l’epicentro della crisi e il resto del mondo è sempre più a rischio di contagio”, ha dichiarato Olivier Blanchard, capo economista del Fmi. A guidare i ribassi l’Italia, con l’economia prevista in contrazione del 2,2%, e la Spagna (-1,7%). Nel frattempo continua il pressing sulla Germania per convincerla ad aumentare la potenza di fuoco del Fondo salva-Stati permanente. Sul secondario lo spread Btp-Bund viaggia stabile poco sopra i 415 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,60% a 16.025 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,55% a quota 16.965.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …

MERCATI

Borse europee: partenza debole, oggi il vertice G7 a Taormina

Partenza fiacca per le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). La piazza di Francoforte scivola dello 0,16%, quella di Parigi cede lo 0,20%, mentre a Lo…

MERCATI

Borse europee e Piazza Affari previste in moderato calo in avvio

Si attende un avvio in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). A pesare sugli scambi della piazza azionaria nipponi…