1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna oltre l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rialzo per la Borsa di Milano dopo due sedute contrassegnate dalle vendite. Gli investitori continuano a guardare alla crisi debitoria della zona euro e il commissario Ue, Olli Rehn, ha parlato esplicitamente di una situazione di contagio. Il mercato segue minuto per minuto l’evoluzione del quadro politico italiano. Questa mattina Mario Monti salirà al Colle per sciogliere la riserva e accettare l’incarico di premier conferitogli da Giorgio Napolitano. Lo spread Btp-Bund, che ieri si era spinto sopra quota 530 punti base, nei primi scambi di oggi mostra un calo a 513 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano è così tornato sotto la soglia del 7%. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna l’1,15% a 15.470 punti, mentre il Ftse All Share avanza dell’1% a quota 16.240.