Avvio in rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna oltre lo 0,5%

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 11/11/2011 - 09:10
Partenza in rialzo per la Borsa di Milano con gli operatori che attendono l'intenso fine settimana sul fronte politico italiano. Tra oggi e domani, infatti, i due rami del Parlamento dovrebbero approvare la legge di stabilità e domenica Giorgio Napolitano procederà alle consultazioni di rito. In pole position per guidare il nuovo esecutivi resta Mario Monti, altrimenti si aprirebbe la strada per il voto anticipato. Cala la tensione anche sull'obbligazionario, dove nei primi scambi lo spread Btp-Bund si attesta appena sopra 500 punti base. Due giorni fa, il differenziale aveva toccato il record dall'introduzione dell'euro a 575 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,55% a 15.290 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,45% a quota 16.060.
COMMENTA LA NOTIZIA