1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna circa lo 0,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rialzo per la Borsa di Milano con gli investitori in attesa della riunione della Bce e delle parole di Mario Draghi. La tensione sul mercato è palpabile in scia al golpe militare in Egitto, che ha favorito la speculazione sul petrolio, e all’incertezza politica in Portogallo, che invece ha fatto scattare le vendite sui titoli di Stato della periferia Ue. In Italia il premier Letta ha mostrato la sua soddisfazione dopo la decisione della Commissione Ue di riconoscere il margine di flessibilità nei bilanci pubblici dei Paesi usciti dalla procedura per deficit eccessivo. A Tokyo l’indice Nikkei ha perso circa lo 0,3% rimanendo però sopra la soglia dei 14.000 punti. Nei primi scambi di una seduta che non avrà la bussola di Wall Street a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,50% a 15.360 punti.