1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna l’1% in area 15.400 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rialzo per la Borsa di Milano alla vigilia di una settimana decisiva per il futuro della zona euro. Lunedì, infatti, il presidente francese, Nicolas Sarkozy, e il cancelliere tedesco, Angela Merkel, si incontreranno a Parigi per presentare ufficialmente le loro proposte per un nuovo trattato europeo. Sempre lunedì il governo Monti presenterà la nuova manovra, che dovrebbe aggirarsi tra i 20 e i 25 miliardi di euro. Il mercato è in attesa oggi degli importanti dati di novembre sul mercato del lavoro statunitense (tasso disoccupazione e non farm payrolls). In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna oltre l’1% in area 15.400 punti, mentre il Ftse All Share avanza dell’1% a quota 16.150.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manc…

MERCATI

Borsa di Tokyo chiude in calo dopo esplosione a Manchester

La Borsa di Tokyo ha chiuso in territorio negativo, peggiorando sul finale dopo la notizia dell’esplosione di un ordigno all’Arena di Manchester nel corso di un concerto. Il fatto alimenta una avversione al rischio in un clima già piuttosto teso sul …

MERCATI

Mercati europei contrastati. Tonfo per la belga UCB

Avvio di settimana contrastato per le borse europee: a Londra il Ftse100 ha terminato a 7.496,34 punti, +0,34%, il Dax si è fermato a 12.619,46, -0,15%, e il Cac40 a 5.322,88, -0,03%.

Acquisti sull’euro, che ha aggiornato i massimi da novembre a …