Avvio in rialzo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 28/06/2013 - 09:14
Partenza in rialzo per la Borsa di Milano con gli investitori che si sentono rassicurati dalle parole di Dudley, presidente della Fed di New York, secondo cui gli acquisti di titoli continueranno qualora le condizioni del mercato del lavoro dovessero essere meno favorevoli rispetto alle prospettive del Fomc. Questa mattina a Tokyo il Nikkei ha mostrato un balzo del 3,5% superando quota 13.500 punti in scia al vigoroso progresso della produzione industriale giapponese, che a maggio è salita del 2% contro attese che indicavano un +0,2%. Sul secondario le tensioni si sono smorzare e lo spread Btp-Bund è sceso in area 280 punti base, mentre l'oro ha toccato i nuovi minimi dal 2010 scivolando sotto i 1.200 dollari al barile. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,60% a 15.510 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA