Avvio in rialzo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 10/05/2012 - 09:14
Partenza in rialzo per la Borsa di Milano che nei primi scambi di seduta sembra ignorare i timori di un rallentamento cinese e lo stallo politico in Grecia. Ad aprile le esportazioni cinesi sono cresciute del 4,9%, meno delle attese che indicavano un incremento dell'8,5%. Ad Atene, invece, anche il leader della sinistra radicale Tsipras ha rimesso nelle mani del presidente della Repubblica l'incarico di formare un nuovo Governo. La Grecia si avvia così verso una nuova tornata elettorale e le tensioni si sono fatte sentire sull'obbligazionario, dove lo spread Btp-Bund è tornato sopra i 400 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,65% a 13.860 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,60% a quota 14.900.
COMMENTA LA NOTIZIA