Avvio in rialzo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 31/01/2013 - 09:14
Partenza in rialzo per la Borsa di Milano che prova a rialzare la testa dopo il tonfo di ieri. L'indice Ftse Mib, che solo tre giorni fa aveva toccato i massimi da undici mesi, è scivolato in scia al tracollo di Saipem. Il titolo della controllata di Eni, dopo il profit warning sul 2013, ha bruciato in una sola seduta oltre 4 miliardi di euro di capitalizzazione. Sul fronte macro il Pil Usa del quarto trimestre ha mostrato una flessione dello 0,1% contro attese che indicavano un rialzo dell'1%, mentre la Fed ha lasciato invariati sia i tassi d'interesse sia il piano di quantitative easing. In Giappone produzione industriale di dicembre è salita del 2,5%, ma gli esperti si aspettavano un rialzo prossimo al 4%. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,60% a 17.400 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA