Avvio in rialzo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 25/06/2013 - 09:13
Partenza in rialzo per la Borsa di Milano che tenta il rimbalzo dopo tre sedute di vendite, innescate mercoledì sera dalle parole di Ben Bernanke che ha dettato i tempi per la fine del quantitative easing. Nei primi scambi gli investitori si aggrappano però alle parole di Richard Fisher, presidente della Fed di Dallas, secondo cui la Banca centrale Usa sarà di sostegno anche con il limite dato al programma di stimolo. Le Borse asiatiche hanno proseguito la correzione: a Tokyo il Nikkei ha ceduto lo 0,7% perdendo la soglia psicologica dei 13.000 punti. Ad alimentare la tensione le paure di una crisi di liquidità del sistema bancario cinese che ieri hanno fatto crollare la piazza di Shanghai. In questo quadro, con lo spread tornato in area 300 punti base, nei primi scambi a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,70% a 15.220 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA