Avvio in moderato ribasso per Piazza Affari, attenzione a Banche centrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza debole per Piazza Affari, appesantita dalla scarsa vena iniziale del comparto bancario, dopo i guadagni della Borsa di Tokyo, che questa mattina ha rimbalzato sfruttando la debolezza dello yen. L’attenzione sarà rivolta alle Banche centrali. La Bce diffonderà il suo rapporto annuale, mentre in serata la governatrice della Fed, Janet Yellen, terrà un discorso all’Università del Michigan. Intanto il governatore della Bank of Japan, Haruhiko Kuroda, ha rinnovato l’impegno a proseguire la politica monetaria espansiva fino a quando non verrà raggiunto il target di inflazione al 2%. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib nei primi scambi cede lo 0,20% a 20.260 punti.