1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in moderato ribasso per Piazza affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in moderato ribasso per Piazza Affari con i riflettori che sono puntato sul comparto petrolifero dopo l’ennesimo calo del greggio: il Wti è sceso infatti in area 36,50 dollari al barile aggiornando nuovamente i minimi dal febbraio 2009. La nuova ondata di vendite è stata scatenata dai dati della produzione diffusi dall’Opec secondo cui la produzione dell’ultimo mese ha segnato un’ulteriore crescita di 230 mila barili al giorno toccando quota 31,965 milioni di barili al giorno. In Italia l’attenzione mediatica è tutta rivolta ai bond subordinati, in particolare agli obbligazionisti che hanno perso i loro risparmi dopo il salvataggio di quattro banche regionali del centro Italia. Più in genarale inizia a crescere l’attesa per la Federal Reserve che la prossima settimana dovrebbe alzare i tassi d’interesse per la prima volta dal 2006. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib in avvio cede lo 0,30% a 21.340 punti.