Avvio in moderato ribasso per la Borsa di Milano, Ftse Mib in area 18.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in moderato ribasso per la Borsa di Milano, dove prevalgono le prese di beneficio dopo l’euforia di ieri in scia alla decisione della Fed di rinviare il tapering, ovvero la riduzione del piano di acquisto bond da 85 miliardi di dollari al mese. Questa mattina, a sorpresa, la Banca centrale indiana ha alzato di un quarto di punto i tassi d’interesse al 7,50%. Una mossa presa per cercare di tenere a bada l’inflazione. In Italia il premier Letta ha confermato di voler fare un road show nelle principali piazze finanziarie mondiali. La prossima settimana Letta sarà a New York, mentre ad inizio ottobre sarà nei Paesi del Golfo. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,30% in area 18.000 punti.