Avvio in moderato ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 17/05/2011 - 09:11
Partenza in moderato ribasso per la Borsa di Milano che conferma la debolezza delle ultime sedute. Ieri l'Eurogruppo ha dato il via libera al piano di salvataggio da 78 miliardi di euro per il Portogallo. Ancora in stand by la decisione per un nuovo aiuto finanziario alla Grecia, ma i ministri delle Finanze della zona euro hanno escluso la ristrutturazione del maxi debito ellenico. Il governo di Atene si è impegnato ad avviare un piano di privatizzazioni da 50 miliardi di euro. Sempre ieri l'Eurogruppo ha designato all'unanimità Mario Draghi alla presidenza della Bce. E così nei primi scambi di giornata a Piazza Affari il Ftse mib cede lo 0,27% a 21.620 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,25% a quota 22.349.
COMMENTA LA NOTIZIA