1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in moderato rialzo per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in moderato rialzo per la Borsa di Milano con gli investitori che attendono l’esito della due giorni di aste di titoli di Stato italiani. Tra oggi e domani il Tesoro emetterà infatti bond per circa 20 miliardi di euro e il mercato prevede una calo dei rendimenti in assegnazione. Ieri il listino ha pagato soprattutto la debacle del comparto bancario, il più sensibile al rialzo dello spread Btp-Bund che si è mantenuto sopra quota 500 punti base. Contrastanti le indicazioni arrivate dai dati macro Usa relativi al mese di dicembre: da una parte la fiducia dei consumatori si è attestata a 64,5 punti, il livello più alto dallo scorso aprile e oltre le attese che indicavano 58,6 punti; dall’altra il Dallas Fed è calato a -3 punti dai precedenti 3,2 punti con attese a 4,8 punti. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna lo 0,25% a 14.960 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,20% a quota 15.715.