1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in moderato rialzo per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in moderato rialzo per la Borsa di Milano, influenzata in avvio dalle scadenze tecniche. Sui mercati è tornata la paura dopo le parole di Ben Bernanke che ha dettato i tempi per l’uscita dal quantitative easing e ieri le Borse in Europa hanno bruciato 230 miliardi di euro. Sul secondario lo spread è tornato in area 290 punti base e il sell-off generalizzato ha colpito anche le materie prime, con l’oro scivolato sui minimi dal settembre 2010. A far tremare gli investitori anche il calo della manifattura cinese con il Pmi di giugno sceso a 48,3 punti contro attese che indicavano 49,1 punti. Si tratta del valore più basso degli ultimi 9 mesi. Dopo lo scivolone di ieri, nei primi scambi di seduta a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,30% a 15.590 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
LISTINI EUROPEI MISTI

Borse europee contrastate in apertura

Borse europee miste in avvio di contratatzioni. A Francoforte il Dax sale dello 0,04%, il listino francese Cac40 cede lo 0,22% e il Ftse 100 di Londra segna un +0,13 …

MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …