Avvio in moderato rialzo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 01/06/2012 - 09:11
Partenza in moderato rialzo per la Borsa di Milano con gli investitori che restano preoccupati per il futuro della Grecia e per il comparto bancario spagnolo. Il Fmi ha dovuto smentire le indiscrezioni di un piano di emergenza per Madrid, mentre Draghi ha auspicato un'unione bancaria a livello europeo e l'intervento diretto del fondo salva-Stati nelle ricapitalizzazioni bancarie. Questa mattina il Pmi manifatturiero cinese ha evidenziato un valore di 50,4 punti, in calo dai 53,5 punti di aprile e nettamente peggio delle attese che indicavano 51,5 punti. Con lo spread Btp-Bund che rimane in area 470 punti base, nei primi scambi di giornata a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,15% a 12.890 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,20% a quota 13.850.
COMMENTA LA NOTIZIA