Avvio in moderato rialzo per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 10/11/2011 - 09:11
Partenza in moderato rialzo per la Borsa di Milano all'indomani di una giornata drammatica che ha visto i rendimenti dei Btp a 2, 5 e 10 anni superare la soglia critica del 7%. Ieri sera, con una mossa sorpresa il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha nominato senatore a vita l'ex commissario Ue, Mario Monti. La strada verso il nuovo esecutivo di larghe intese sembra segnata: tra domani e sabato la legge di stabilità dovrebbe essere approvata sia al Senato che alla Camera. A quel punto, Napolitano avvierà l'iter delle consultazioni tra le forze politiche per cercare con ogni probabilità ad un Governo guidato da Monti. Nell'attesa di un fine settimana caldissimo sul fronte politico a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,20% a 15.100 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,10% a quota 15.885.
COMMENTA LA NOTIZIA