1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in moderato rialzo per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza poco mossa per la Borsa di Milano che sembra prendere fiato dopo il rally delle ultime sedute. Sono sempre le agenzie di rating a movimentare i mercati. Ieri Moody’s ha messo sotto osservazione il rating del Portogallo per un possibile downgrade, mentre Fitch ha minacciato di portare il debito greco al livello spazzatura. In questo quadro la moneta unica continua ad indebolirsi e il franco svizzero tocca il nuovo massimo storico. Un aiuto per l’Europa è arrivato dalla Cina: il governo di Pechino, infatti, ha promesso interventi concreti per sostenere la Periferia europea. E così a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna lo 0,08% a 20.752 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,05% a 21.447.

Commenti dei Lettori
News Correlate
WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …

MERCATI

Borse europee: partenza debole, oggi il vertice G7 a Taormina

Partenza fiacca per le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). La piazza di Francoforte scivola dello 0,16%, quella di Parigi cede lo 0,20%, mentre a Lo…