1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in moderato rialzo per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza positiva per la Borsa di Milano nonostante i deludenti dati cinesi che hanno depresso le piazze asiatiche e le materie prime. Nel primo trimestre del 2013 il Pil di Pechino è cresciuto del 7,7%, sotto le previsioni che indicavano un +8% dopo il +7,9% degli ultimi tre mesi del 2012. La produzione industriale cinese ha invece mostrato a marzo un incremento dell’8,9% contro attese che erano per un rialzo del 10,1%. Di conseguenza, a Tokyo il Nikkei ha perso circa l’1,5% mentre l’oro ha continuato a estendere le perdite portandosi sui livelli più bassi degli ultimi due anni. In settimana il listino milanese potrebbe essere condizionato dall’incerto clima politico italiano, con le Camere che si riuniranno per l’elezione del presidente della Repubblica. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,40% a 15.850 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …