1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in deciso ribasso per Wall Street, Dow Jones cede oltre l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in deciso ribasso per la Borsa di New York che paga le parole di Ben Bernanke, la crescita americana rimarrà quest’anno sotto il 3%, la disoccupazione resterà elevata e la crisi greca sta minacciando la stabilità del sistema finanziario mondiale. Bernanke ha confermato che non vi sarà un terzo round di quantitative easing, ma le cedole dei bond in portafoglio verranno utilizzate per l’acquisto di nuovi Treasury. Il numero uno della Banca Centrale Usa si è però detto ottimista sull’inflazione, considerandola un fenomeno temporaneo. Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli States sono cresciute oltre le attese a 429 mila dalle precedenti 414 mila. E così nei primi scambi il Dow Jones cede l’1,35% a 11.945 punti, mentre il Nasdaq 100 arretra dell’1,20% a quota 2.209.