1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in deciso ribasso per Piazza Affari, Ftse Mib cede circa il 2,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in profondo rosso per Piazza Affari con banche e petroliferi fortemente colpiti dalle vendite. Dopo aver perso oltre il 45% da inizio anno, Mps non fa prezzo nei primi scambi mostrando un tonfo teorico di circa 6 punti percentuali. La Borsa di Tokyo è entrata nel “mercato Orso” con l’indice Nikkei che ha perso il 3,70% a 16.416 punti. Si tratta della chiusura peggiore dall’ottobre 2014. A pesare è il nuovo scivolone del petrolio: sui mercati asiatici il Wti cede circa 3,5 punti percentuali in area 27,50 dollari al barile. E così a Piazza Affari l’indice Ftse Mib in avvio mostra una flessione di circa il 2,5% in area 18.400 punti.