Avvio in deciso ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 02/03/2011 - 09:10
Partenza in ribasso per la Borsa di Milano in scia alle pesanti chiusure di Tokyo e Wall Street. I listini stanno pagando la nuova fiammata del petrolio a causa delle persistenti rivolte nei Paesi del Nord Africa. Una situazione che ha avuto forti ripercussioni sui prezzi del comparto energetico, che hanno spinto l'inflazione europea (+2,2% a febbraio). Si fa quindi sempre più probabile un rialzo dei tassi d'interesse da parte della Bce, che è sempre attenta a tenere sotto controllo i prezzi. Il rovescio della medaglia sarebbe mettere un freno alla crescita. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,75% a 22.060 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,74% a quota 22.694.
COMMENTA LA NOTIZIA