Avvio in deciso ribasso per la Borsa di Milano

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 16/06/2011 - 09:15
Partenza in deciso ribasso per la Borsa di Milano con le vendite che si concentrano soprattutto sui titoli del comparto bancario. Ieri la Bce ha lanciato l'allarme: la Grecia destabilizza l'Europa e sono aumentati i rischi per la stabilità finanziaria. E ulteriori conseguenza negative potrebbero arrivare se l'Ue non sbloccherà al più presto il nuovo piano di aiuti. Moody's ha così minacciato di tagliare i rating dei colosso bancari francesi, i più esposti insieme alle banche tedesche ai bond governativi di Atene. E così a Piazza Affari il Ftse Mib cede l'1,12% a 19.697 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell'1,09% a quota 19.702 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA