Avvio in deciso rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna oltre il 2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in deciso rialzo per la Borsa di Milano trascinata dalla brillante performance del comparto finanziario. Il listino meneghino beneficia della decisione della Bce di acquistare bond italiani e spagnoli sul mercato secondario. Lo spread Btp-Bund, infatti, ha subito mostrato una drastica flessione a 310 punti base dai 375 punti della chiusura di venerdì. Ieri sera, inoltre, Angela Merkel e Nicolas Sarkozy hanno annunciato un imminente rafforzamento del Fondo salva Stati della zona euro. Queste mosse sembrano quindi avere la meglio sulla decisione di S&P di declassare per la prima volta nella storia il debito Usa. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna il 2% a 16.330 punti, mentre il Ftse All Share avanza dell’1,95% a quota 17.044.

Commenti dei Lettori
News Correlate
USA

Wall Street: avvio tonico dopo voto in Francia

Wall Street ha aperto in deciso rialzo, in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. In avvio l’indice Dow Jones sale di 1 punto percentuale, l’S&P500 guadagna l’1,10% e il Nasdaq incassa un +1,16%. Ieri il candidato cen…

MERCATI

Borse europee in rally, banche francesi mostrano i muscoli

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

Wall Street: futures Usa in deciso rialzo dopo voto in Francia

Wall Street dovrebbe aprire la prima seduta della settimana in deciso rialzo, con i future che mostrano un forte progresso in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. Ieri il candidato centrista Emmenuel Macron ha passa…

BORSE

Borse europee: partenza sprint dopo voto in Francia, Cac40 vola +4%

Partenza sprint per le Borse europee in scia al voto in Francia che ha visto il candidato preferito dai mercati finanziari passare al ballottaggio con il 23,8% dei voti, consolidando la sua posizione e la speranza di diventare il nuovo presidente del…