Avvio in deciso rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna l'1,75%

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 23/08/2011 - 09:12
Partenza in deciso rialzo per la Borsa di Milano che prova a dimenticare gli ultimi deludenti dati sulle prospettive economiche. Oggi si incontrano i ministri delle Finanze di Francia e Germania e torneranno quindi d'attualità due punti chiave che la scorsa settimana avevano occupato le cronache finanziarie: la Tobin Tax e gli eurobond. Ieri il listino meneghino è stato inoltre favorito dall'exploit di Eni, che ha beneficiato delle notizie in arrivo dalla Libia. Va ricordato che il colosso petrolifero vale un settimo del paniere principale. E così a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna l'1,85% a 15.130 punti, mentre il Ftse All Share avanza dell'1,60% a quota 15.950.
COMMENTA LA NOTIZIA