1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in deciso rialzo per la Borsa di Milano, Ftse Mib guadagna l’1,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in deciso rialzo per la Borsa di Milano dopo l’accordo raggiunto nella notte per l’innalzamento del tetto all’indebitamento degli Stati Uniti. Il presidente americano, Barack Obama, ha annunciato che i leader di entrambi gli schieramenti hanno trovato un’intesa per alzare il tetto del debito nazionale di 2,1 mila miliardi di dollari e tagliare la spesa pubblica di 2,5 mila miliardi di dollari nell’arco di dieci anni. Una notizia che ha riportato il sereno sulle Borse dopo le tensioni della scorsa settimana, culminate con il deludente dato del Pil Usa relativo al secondo trimestre. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib guadagna l’,175% a 18.760 punti, mentre il Ftse All Share avanza dell’1,66% a quota 19.460.