1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio in calo per Piazza Affari: Ftse Mib -0,25%. Stm tra i peggiori dopo bocciatura Hsbc

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rosso per la Borsa di Milano, in scia alla chiusura negativa dei listini asiatici e di Wall Street. Gli analisti guardano alla Fed, preoccupati di un possibile rallentamento del piano di stimolo all’economia nel prossimo futuro, dopo i commenti del governatore della Fed di St. Louis, James Bullard, che non hanno fatto luce sulla prosecuzione della politica accomodante della banca centrale americana. Oggi numerosi i dati macro in uscita, tra cui la bilancia commerciale e l’inflazione dell’Eurozona. In questo momento a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,25% in area 17400 punti. Tra i titoli, male Stmicroelectronics (-2%) dopo che Hsbc ha tagliato il giudizio a underweight dal precedente neutral.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: futures Usa fiacchi dopo lungo weekend festivo

I futures sugli indici statunitensi si muovono appena sotto la parità, facendo presagire un avvio di seduta fiacco per Wall Street, dopo il lungo weekend festivo (ieri è rimasta chiusa per celebrare il Memorial Day). A circa due ore dal suono della c…

MERCATI

Borse europee sotto la parità, -3% per International Airlines Group

Un comparto bancario sotto tono penalizza la seduta dei listini europei: il Ftse100 segna un -0,40%, il Cac40 un -0,59%, il Dax un -0,11% e l’Ibex un +0,09%. A livello di singole performance, sul listino della City International Airlines Group segna …

MERCATI

Borsa di Tokyo chiude piatta su rafforzamento yen

Chiusura piatta anche oggi per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha terminato gli scambi con un -0,02% a 19.677,85 punti mentre il Topix è salito dello 0,16% finendo a 1.572,67 punti. Sugli scambi ha pesato nel corso della seduta la forza dello yen …