Avvio in calo per la Borsa di Milano: Mediolanum e Fiat Industrial le peggiori (-2,4%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha avviato gli scambi in territorio negativo, in scia a Wall Street e ai listini asiatici. Nella notte l’agenzia di Standard & Poor’s ha tagliato il rating sul debito italiano portandolo da A+ ad A. L´outlook è stato confermato a negativo. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Ftse all share cede l’1,% a 14.824,22 punti, mentre il Ftse Mib perde l’1,05% a 13.939,30 punti. Tra i titoli peggiori del listino principale Mediolanum e Fiat Industrial che mostrano un ribasso del 2,4%.