1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Avvio di settimana all’insegna dei ribassi per l’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brusco avvio di settimana per le borse europee, che hanno risentito della rinnovata e rinvigorita tensione internazionale. Indici europei dunque in netta flessione fin dai primi scambi, così come Wall Street, e gli analisti parlano già di effetto polveriera Iraq. Il petrolio ha rallentato la corsa al rialzo, dopo aver testato il prezzo di 41,85 dollari al barile. Euro in deciso rafforzamento sul dollaro, agganciando la soglia di 1,20 dollari. Sul DJ Eurostoxx50 tra tanti segni rossi i titoli peggiori sono stati quelli di Aegon, Siemens, Allianz, MunichRe, Alcatel, Philips e Volkswagen. Tra i pochi rialzi della giornata spicca una France Télècom in controtendenza al mercato ribassista. Al termine delle contrattazioni Parigi ha perso l’1,39%, Francoforte ha ceduto l’1,84% mentre Amsterdam ha chiuso in flessione dell’1,34%.