1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio di seduta all’insegna della prudenza per Wall Street, Foot Locker vola dopo i conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aggiornati i nuovi record storici, avvio di seduta all’insegna della prudenza per gli indici a Wall Street. Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,34%, lo S&P500 scende dello 0,45% e il Nasdaq arretra dello 0,51%.

Tra le società che hanno presentato i conti, +5,61% di Foot Locker e -3,06% di J.C. Penney che ha annunciato un piano di chiusura di punti vendita che potrebbe riguardare fino a 140 negozi. Tonfo per Hewlett Packard Enterprise (-7,87%) che ha deluso sul fronte fatturato e ridotto la view sugli utili dell’esercizio corrente.

Nel comparto auto, -3,08% per Fiat Chrysler Automobiles, -1,64% di GM e -0,88% di Ford dopo le nuove stime contenute nello studio elaborato da J.D. Power e LMC Automotive. Secondo i numeri elaborati dalle due società, a febbraio il dato si è attestato a 1,35 milioni di unità, +0,6% rispetto a un anno prima.

Questo nonostante, rileva lo studio congiunto, l’elevato livello raggiunto dagli incentivi. “Gli incentivi in percentuale sul MSRP (Manufacturer’s Suggested Retail Price, ndr) si sono attestati (nei primi 12 giorni del mese, ndr) al 10,3%, superando la soglia del 10% per la prima volta dal 2009”, si legge nel report.

A breve arriveranno le indicazioni relative le vendite di nuove case, stimate in aumento a 575 mila, e il sentiment dei consumatori, visto in aumento da 95,7 a 96,1 punti.