Avvio di ottobre amaro per Wall Street, giù anche Alcoa

Inviato da Redazione il Ven, 02/10/2009 - 08:09
Avvio dell'ultimo trimestre 2009 con il piede sbagliato per Wall Street che ha pagato le deboli indicazioni arrivate dal fronte macro. In particolare a settembre l'indice Ism manifatturiero è sceso a 52,6 punti, un livello che segnala ancora espansione dell'attività ma che è inferiore rispetto ai 54 punti stimati dal consensus. Lo S&P 500 ha ceduto il 2,58%, mentre il Dow Jones è sceso del 2,09% a quota 9509,28 punnti. Wall Street è reduce dalla miglior accoppiata di trimestri positivi dal lontano 1975 (+34% per lo S&P 500).
Seduta incolore per Microsoft (-3,27%) con Goldman Sachs che ha rimosso il titolo del colosso dell'informatica americano dalla sua conviction buy list citando crescenti rischi che incombono sugli utili. In rosso anche Alcoa (-1,52%) nonostante il buy arrivato da Deutsche Bank.
COMMENTA LA NOTIZIA