1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Avvio di ottava positivo per Wall Street, debolezza per BofA nonostante utile record

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’allentamento delle tensioni geopolitiche e le indicazioni in arrivo dalle trimestrali spingono al rialzo gli indici statunitensi. Nei primi scambi il Dow Jones sale dello 0,57%, lo S&P500 segna un +0,37% e il Nasdaq avanza dello 0,27%.

-0,1% per Bank of America che ha chiuso il primo trimestre con un utile netto record di 6,92 miliardi di dollari, dai 5,34 miliardi di un anno fa. L’EPS risulta di 62 centesimi di dollaro, mentre gli analisti si aspettavano 59 centesimi per azione.

-0,49% invece per General Electric che venerdì ha annunciato una perdita di 4,24 miliardi di dollari ed ha rivisto al ribasso di 30 centesimi l’utile per azione 2016 e 2017. Dopo la chiusura delle contrattazioni sarà la volta di Netflix (+0,43%).

Tra i dati macro arrivati finora, troviamo le vendite al dettaglio (+0,6% mensile) e l’indice Empire manufacturing (15,8 punti). Alle 16 sarà la volta delle scorte delle imprese e dell’indice NAHB (National Association of Home Builders), quello che misura la fiducia dei costruttori edili statunitensi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Eurozona: produzione edile in rialzo dello 0,2% a giugno

La produzione nel settore delle costruzioni all’interno dell’Eurozona ha mostrato a giugno un aumento dello 0,2% rispetto al mese prima, secondo la rilevazione dell’Eurostat. A maggio la produzione edile era …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede prima dell’avvio degli scambi in Europa l’aggiornamento sui prezzi alla produzione in Germania. Nel corso della mattina verrò diffusa la produzione edile nell’Eurozona. Nel dettaglio: …

CONTI PUBBLICI

Entrate tributarie salgono dello 0,9% a giugno

Le entrate tributarie in Italia, stando ai dati Bankitalia, risultano pari a 31,9 miliardi a giugno, in aumento dello 0,9% rispetto allo stesso mese del 2017. Nei primi sei mesi …

PREZZI AL CONSUMO SOPRA TARGET BCE

Eurozona: Eurostat conferma accelerazione inflazione a +2,1%

L’inflazione annuale della zona euro a luglio sale al 2,1% dal 2% di giugno. Lo comunica Eurostat confermando quanto indicato nella stima preliminare diffusa a fine luglio. Lo scorso anno …