1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Avvio di ottava positivo per Wall Street, debolezza per BofA nonostante utile record

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’allentamento delle tensioni geopolitiche e le indicazioni in arrivo dalle trimestrali spingono al rialzo gli indici statunitensi. Nei primi scambi il Dow Jones sale dello 0,57%, lo S&P500 segna un +0,37% e il Nasdaq avanza dello 0,27%.

-0,1% per Bank of America che ha chiuso il primo trimestre con un utile netto record di 6,92 miliardi di dollari, dai 5,34 miliardi di un anno fa. L’EPS risulta di 62 centesimi di dollaro, mentre gli analisti si aspettavano 59 centesimi per azione.

-0,49% invece per General Electric che venerdì ha annunciato una perdita di 4,24 miliardi di dollari ed ha rivisto al ribasso di 30 centesimi l’utile per azione 2016 e 2017. Dopo la chiusura delle contrattazioni sarà la volta di Netflix (+0,43%).

Tra i dati macro arrivati finora, troviamo le vendite al dettaglio (+0,6% mensile) e l’indice Empire manufacturing (15,8 punti). Alle 16 sarà la volta delle scorte delle imprese e dell’indice NAHB (National Association of Home Builders), quello che misura la fiducia dei costruttori edili statunitensi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Dati secondo trimestre 2018

Eurozona: rapporto deficit/Pil ai minimi dal 2002

Ai minimi dal 2002, l’anno dell’inizio delle serie storiche comparabili, il rapporto deficit/Pil della zona euro nel secondo trimestre del 2018 quando passa allo 0,1% dallo 0,2% registrato nel primo …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede pochi spunti con la sola pubblicazione nel pomeriggio dell’indice manifatturiero Usa calcolato dalla Fed di Richemond e l’aggiornamento della fiducia dei consumatori nell’Eurozona. Nel dettaglio: …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana scarno di indicazioni, con l’agenda macro che prevede la sola pubblicazione negli Stati Uniti dell’indice manifatturiero della Fed di Chicago. L’attenzione degli operatori sarà rivolta all’Italia alle …