1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio debole per Piazza Affari, si rinnovano i timori sulla crescita globale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per Piazza Affari in scia alla chiusura negativa delle Borse asiatiche dopo gli ultimi dati cinesi che hanno nuovamente alimentato i timori di un rallentamento globale. Ad ottobre l’indice Pmi manifatturiero del gigante asiatico si è attestato a 48,3 punti, in miglioramento dai 47,2 punti di settembre ma ancora una volta sotto la soglia dei 50 punti. Il dato, quindi, indica ancora una fase di contrazione per l’attività manifatturiera cinese per il terzo mese consecutivo. Da monitorare la situazione in Turchia dove nelle elezioni il partito del presidente Erdogan ha conquistato la maggioranza assoluta sfiorando il 50% delle preferenze. Immediata la reazione della Lira Turca che mostra un progresso di circa il 5% nei confronti del dollaro Usa. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede circa lo 0,5% a 22.320 punti.