1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio debole per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano dopo le chiusura negativa di Wall Street e il crollo di Tokyo. In particolare, l’indice Nikkei ha mostrato un tonfo del 4% in scia ai timori del mercato sulla ridimensionamento del quantitative easing della Federal Reserve e al rafforzamento dello yen. Anche il presidente della Fed di Chicago, Charles Evans, ha dichiarato che la Banca centrale Usa potrebbe ridurre già a settembre il piano di acquisto titoli. Gli investitori guarderanno quindi con attenzione al discorso di Ben Bernanke, in programma alle 20.30 italiane. Sul listino milanese gli investitori seguiranno le ultime trimestrali prima della pausa estiva. E così a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede in avvio lo 0,40% a 16.620 punti.