1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio d’ottava positivo per Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street chiude la prima seduta dell’ottava con il segno più, con il Dow Jones (+0,92% a 11.980,52) e lo S&P (+0,58% a 1.290,84) a ridosso rispettivamente di quota 12 mila e 1.300 punti ed il Nasdaq che con un +1,04% si porta a 2.717,84. Per il Dow si tratta dei massimi dal giugno 2008. Con la stagione delle trimestrali che sta entrando nel vivo, oggi sono arrivati i numeri di colossi del calibro di Mc Donald’s (+0,49%, utile a 1,24 mld nel IV trim. 2010, in linea con le stime) e Halliburton (+0,92%, 625 mln, sopra le stime). Tra gli altri titoli spicca il +2,02% di Intel, dopo l’incremento del piano di buy-back da 10 mld di dollari ed il +15% a 18,12 centesimi del dividendo intermedio, ed il +4,05% per il gigante dell’alluminio Alcoa, che ha capitalizzato l’ottimismo del Ceo Klaus Kleinfeld sull’andamento della domanda asiatica nel 2011. Nel comparto retail JC Penney (+7,19%) ha annunciato un piano che prevede la chiusura di alcuni store non più profittevoli e la riduzione del suo catalogo. Dal fronte M&A, +3,73% per Rock-Tenn, che ha raggiunto un accordo per acquistare Smurfit-Stone Container Corp, società attiva nel campo del packaging. Il titolo SSCC ha chiuso esattamente in linea con i 35 dollari dell’offerta, mettendo a segno un +27,18%.