1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio cauto per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza prudente per Piazza Affari dopo lo scivolone di ieri con gli investitori nervosi in attesa del primo rialzo dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve. Le parole di Mario Draghi, che ha ribadito che la Bce a dicembre è pronta ad aumentare gli stimoli monetari, si sono sentiti soprattutto sull’obbligazionario dove i rendimenti dei bond governativi dell’Eurozona hanno ritracciato. Vendite diffuse sulle materie prime con il Bllomberg Commodity Index che ieri ha aggiornato i minimi dal 1999. Questa mattina il Pil tedesco del terzo trimestre è cresciuto dello 0,3%, in linea con le attese degli analisti. Sempre in attesa è attesa la pubblicazione del Pil italiano e di quello dell’Eurozona. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib viaggia sulla parità a 21.850 punti.