Avvio cauto per la Borsa di Milano, Ftse Mib viaggia sulla parità

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 27/06/2013 - 09:12
Partenza cauta per la Borsa di Milano dopo la brillante performance di ieri con gli investitori che, dopo la revisione al ribasso del Pil Usa del primo trimestre (+1,8% da +2,4%), scommettono sul rinvio della fine degli acquisti di titoli da parte della Federal Reserve. I timori per il ritiro del quantitative easing hanno favorito il trend ribassista dell'ultima settimana e il crollo dell'oro, sceso ai minimi dall'agosto 2010. Questa mattina Tokyo ha guadagnato il 3% nonostante anche Fitch abbia tagliato le stime di crescita della Cina per il 2013 a +7,5% dal +8% indicato in precedenza. Dopo i Bot a 6 mesi di ieri, che hanno visto il rendimento salire sopra l'1%, oggi il Tesoro collocherà Btp a 5 e 10 anni. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib viaggia sulla parità in area 15.350 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA