1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio cauto per la Borsa di Milano, Ftse Mib sulla parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza prudente per la Borsa di Milano che ieri ha rialzato la testa dopo tre sedute difficili. Confindustria ha certificato che l’Italia è già in recessione e nel 2012 il Pil dovrebbe mostrare una flessione dell’1,6%. Ieri il presidente della Bce, Mario Draghi, ha dichiarato che le banche hanno bisogno di capitali ed esiste un piano per rafforzarle. Il Fmi ha creato un nuovo “sportello”: un piccolo salvagente che avrà una dotazione di 30 miliardi di dollari a semestre fino a un massimo di due anni. Sul fronte obbligazionario, lo spread Btp-Bund viaggia questa mattina in ara 460 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib oscilla sulla linea della parità a 14.650 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,10% a quota 15.360.