1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio cauto per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza cauta per la Borsa di Milano con l’attenzione degli investitori rivolta ancora a Karlsruhe dove la Corte costituzionale tedesca si riunisce ancora per esaminare il piano di acquisto bond della Bce. La difesa dell’operato di Draghi è arrivata dal ministro Schaeuble, ma come previsto il contrattacco della Bundesbank è stato duro. La tensione è quindi tornata a farsi sentire sugli spread e oggi il Tesoro dovrà affrontare il test dell’asta Bot per 7 miliardi di euro. La Grecia è tornata sotto i riflettori: dopo la mancata vendita della società del gas a Gazprom, il Governo ha deciso di chiudere la tv di Stato. Un modo per convincere i partner internazionali a sbloccare la prossima tranche di aiuti. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,20% a 16.320 punti.