1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Avvio cauto per la Borsa di Milano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza cauta per la Borsa di Milano dopo alcune importanti decisioni di Standard & Poor’s sui Paesi dell’Eurozona. L’agenzia ha alzato a “stabile” il proprio outlook sulla Spagna grazie al progressivo miglioramento dell’economia iberica, mentre è stata tagliata la tripla A dell’Olanda. A Tokyo il Nikkei si è preso una pausa dopo i massimi dal 2007 toccati ieri. In Giappone l’inflazione core ad ottobre è aumentata dello 0,9% di riflesso alla politica ultraespansiva messa in atto dalla Bank of Japan, che ha indicato il target al 2% entro il 2015. Si tratta del quinto mese consecutivo in rialzo e la maggiore crescita dal novembre del 2008. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,10% a 19.120 punti.