1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Avviata la procedura per l’uscita di Enel da Wind

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il passo è fatto, come programmato. L’Enel abbandona definitivamente la casacca di operatore di telecomunicazioni ma non lascia il settore: si trasforma in investitore finanziario direttamente coivolto nelle operazioni della nuova conformazione di Wind, il cui controllo era stato già ceduto al gruppo egiziano Orascom dell’imprenditore Naguib Sawiris. Il passo decisivo è stato formalizzato nella tarda serata di ieri. L’iter per l’uscita di Enel da Wind e per il contestuale rafforzamento in Weather è partito nella maniera più diretta: Weather Fund, che controlla appunto Orascom, ha subito esercitato l’opzione call con la quale acquisterà il residuo 32,25 di Wind ancora in mano all’Enel, anticipando l’operazione equivalente di put con la quale l’Enel avrebbe avuto la possibilità di conferire la quota a Weather dal 15 marzo al 15 giugno. Considerando anche i tempi legali, l’operazione si concluderà nel giro di due o tre settimane.