Autostrade si riserva ogni commetto su fondatezza azione Anas

Inviato da Redazione il Lun, 11/12/2006 - 09:02
Autostrade conferma in una nota la ricezione lo scorso 9 dicembre della notifica ad essa e alla controllata Autostrade per l'Italia, ad istanza di ANAS, di un atto di citazione avanti il Tribunale di Roma per l'udienza di comparizione del 31 marzo 2007. La controversia attivata da ANAS - si legge nel comunicato stampa - riguarda accertamenti e asserite pretese risarcitorie concernenti la ritenuta non tempestiva realizzazione di investimenti, in base alle previsioni di convenzione e di piano finanziario. Autostrade si riserva ogni commento alla compiuta disamina dei presupposti e della fondatezza dell'azione proposta da ANAS e alle difese che saranno approntate per l'occorrenza e, in relazione alla tematica fatta oggetto di controversia giudiziaria da ANAS, richiama le numerose comunicazioni e informative fornite in argomento nel tempo.
COMMENTA LA NOTIZIA