Autostrade senza verve, pesa occasione sfumata in Rep Ceca

Inviato da Redazione il Mar, 22/11/2005 - 11:14
Seduta poco mossa per il titolo Autostrade. L'azione della società guidata da Vito Gamberale sale dello 0,09% scambiando a quota 19,02 euro. A zavorrare l'azione sono le indiscrezioni di stampa secondo cui sarebbe sfumata la gara indetta in Repubblica Ceca per la costruzione di un sistema di pagamento. Gira voce a Piazza Affari che Autostrade sarebbe stata battuta ieri dall'austriaca Kampsch. All'orizzonte ci sarebbero comunque nuove opportunità: oltre alla Francia Autostrade starebbe guardando agli Usa, alla Germania e all'Europa dell'Est. In particolare negli Stati Uniti, in partnership con la società inglese John Laing, il gruppo italiano avrebbe presentato un'offerta da un miliardo di dollari per l'aggiudicazione del tragitto che collegano il centro di Washington con l'aeroporto Dulles.
COMMENTA LA NOTIZIA