Autostrade resta ai nastri di partenza, ma in carreggiata pedaggi ricchi

Inviato da Redazione il Mar, 23/11/2004 - 09:41
Autostrade resta ai nastri di partenza. Il titolo della società guidata da Vito Gamberale scambia a quota 18 euro limitandosi a spuntare un +0,05%. Ma in carreggiata sono state avvistate novità. L'anno nuovo potrebbe portare una ritocchino alle tariffe autostrali. Esattamente dal primo gennaio scatterà un altro aumento dei pedaggi autostradali. Lo ha annunciato Fabrizio Palenzona, presidente dell'Aiscat, che raggruppa le società di gestione, in un'intervista.
COMMENTA LA NOTIZIA