1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autostrade: nessuna responsabilita’ per ritardo investimenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In riferimento a quanto emerso nel corso dell’audizione della Corte dei Conti presso la Commissione Lavori Pubblici del Senato, la società Autostrade torna a ribadire ancora una volta di non avere alcuna responsabilità per i ritardi di investimento riscontrati rispetto ai tempi di esecuzione previsti in convenzione. Il gruppo ricorda di aver già espresso in diverse sedi la propria disponibilità a valutare l’ipotesi di meglio articolare i contenuti delle vigenti convenzioni. Si ritiene inoltre utile ricordare – si legge ancora sul comunicato – che i ritardi accumulati nella realizzazione della Variante di Valico a causa dei processi autorizzativi hanno comportato, rispetto alla previsione di spesa inserita nel piano finanziario allegato alla Convenzione del 1997, un maggior costo per Autostrade per l’Italia, accertato ad oggi, per circa 1,6 miliardi di euro, destinato al termine dei lavori a superare presumibilmente i 2 miliardi di euro.